Hommage à Paganini - Associazione Amici di Paganini

AmbitoMusica

Top1 Communication cura la comunicazione, l'ufficio stampa e la promozione della V edizione della rassegna che prenderà il via il 3 ottobre 2014.

La rassegna è organizzata dall'Associazione Amici di Paganini che vanta una intensa attività di promozione musicale, di organizzazione concerti, di divulgazione e didattiva.

L’Associazione nasce nello studio del Sindaco di Genova, nel 1999, per iniziativa di alcune importanti personalità della cultura genovese.
Presidente dell’Associazione è l’ing. Enrico Volpato, socio fondatore e principale animatore dell’Associazione fin dai suoi esordi. Direttore Artistico è il Maestro Cristiano Gualco, primo violino del Quartetto di Cremona. Le finalità dell’Associazione consistono nell’affermare ed accrescere l’immagine ed il prestigio di Niccolò Paganini in Italia e all’estero; nel creare, nel nome di Paganini, un’educazione musicale attraverso concerti, conferenze, convegni, audizioni, etc.

Uno dei primi impegni dell’associazione fu quello di ridare una nuova “casa” a Paganini, dopo che quella natale fu demolita negli anni ’70. Dopo anni di grande impegno, nel 2004, il restaurato complesso monumentale di “Santa Maria delle Grazie La Nuova” viene riaperto col nome di “Casa Paganini'. Dal 2008 gli Amici di Paganini proseguono le loro attività dapprima presso il Palazzo del Principe, e in seguito presso le Sale dei Musei di Strada Nuova (Palazzo Rosso e Palazzo Tursi), sulla base di un accordo stipulato con il Comune di Genova.

Nel 2008 l’Associazione festeggia a Genova, nel salone di Palazzo Tursi, il proprio Socio Emerito, Salvatore Accardo, da 50 anni Premio Paganini, cui il Comune ha conferito la cittadinanza onoraria. Dal 2010, sotto la guida di Cristiano Gualco, oltre alle iniziative di ricerca e di divulgazione, vengono presentati annualmente le rassegne “Hommage à Paganini”, autunnale, e “Gems à la Paganini”, primaverile, improntate alla diffusione e alla conoscenza di Paganini e degli influssi che le sue opere hanno determinato sulla musica da quella a lui contemporanea fino alla musica moderna.

Il 27 Ottobre 2013 in Val Polcevera l’Associazione inaugura presso la casa di campagna di Paganini, il monumento dedicato al grande violinista genovese opera dello scultore Franco Repetto.

Ad oggi l’Associazione ha al proprio attivo più di 200 concerti, oltre 100 incontri/concerto nelle scuole, numerose conferenze, e la pubblicazione di alcuni volumi su temi paganiniani. Ha inoltre reso possibile la donazione degli archivi paganiniani di Pietro Berri e di Zdenek Viborny alla Biblioteca Berio del Comune di Genova.

L’Associazione, sostenuta da oltre 200 soci e simpatizzanti, è retta da un Consiglio Direttivo che attualmente è composto da:
Enrico VOLPATO: Presidente - Michele TRENTI: Vice Presidente – Gian Carlo TORCHIO: Tesoriere/Segretario - Giorgio SALERNI: Relazioni Interne - Gianna DAGNINO Consigliere Giorgio DILLON: Consigliere - Andrea GENNARO: Consigliere - Stefano TERMANINI: Consigliere

Il Direttore Artistico è Cristiano GUALCO, primo violino del Quartetto di Cremona
Soci Emeriti dell’Associazione sono: Salvatore ACCARDO – Patrizia CONTI – Bin HUANG - Maria Rosa MORETTI - Massimo QUARTA – Ingolf TURBAN - Uto UGHI