Premio Bianca D’Aponte 2014: ecco le undici finaliste attese ad Aversa

Data: 11/08/2014
AmbitoMusica




Svelati i nomi delle undici finaliste del concorso per sole cantautrici “Sono un’isola: io, donna per una canzone d’autore – Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa” il più importante festival nazionale che valorizza il cantautorato femminile che si tiene da dieci anni ad Aversa e che si svolgerà il 24 e 25 ottobre 2014:
Alfina Scorza (SA) con Suona forte; Alice Clarini (Roma) con Se mi guardi così; Anita Vitale (ME) con Quanto Custa; Elisa Rossi (RN) con Pensi sia possibile; Elsa Martin (UD) con Cjante; Flo al secolo Floriana Cangiano (NA) con Quale amore; Giulia Daici (UD) con Aiar; Marlò al secolo Federica Di Marcello (PE) con Il pozzo nell’anima; NaElia alias di Eliana Tumminelli (CT) con Arcobalenò; Sara Fochesato (VT) con MirataMente; Tonia Cestari (CE) con Capate nel muro.
Scelte tra oltre 140 candidate che hanno risposto al bando da tutta Italia e dopo un ascolto attento di 280 brani inediti le cui tematiche esplorano il vasto e complicato mondo emozionale femminile rappresentato in diverse sfaccettature sia serio sia ironico, le undici cantautrici si esibiranno live presso il Teatro Cimarosa di Aversa venerdì 24 ottobre per la finale vera e propria del concorso.
Nel Comitato di Garanzia che ha selezionato le finaliste, giornalisti della carta stampata, della radio e della tv, discografici, artisti, cantautori, cantautrici e musicisti. Tra questi ultimi: Andrea Mirò (nella foto), madrina della X edizione del Premio Bianca d’Aponte, Rossana Casale, Cristina Donà, Elena Ledda, Petra Magoni, Mariella Nava, Brunella Selo, Fausta Vetere, Giuseppe Anastasi, Toni Bungaro, Mauro Ermanno Giovanardi, Kaballà, Alfredo Rapetti Mogol, Alberto Salerno. ¬¬Per la vincitrice è prevista una borsa di studio di € 1.500,00. Altri premi in denaro saranno riconosciuti alla vincitrice del premio della critica € 1.000,00; alla migliore interprete, al miglior testo ed alla migliore composizione musicale € 500,00 cadauno. Inoltre l’Associazione Musicale “MuovilaMusica” diretta da Alberto Salerno offrirà un premio ad una delle undici finalisti scelta a insindacabile giudizio suo e della moglie, Mara Maionchi.

La serata di sabato 25 ottobre eccezionalmente sarà dedicata alla celebrazione del decimo anno della manifestazione, con l’esibizione delle vincitrici e delle madrine delle edizioni passate cui si aggiungerà quella di numerosi big della canzone italiana siano essi affezionati al premio, e dunque sempre presenti, o nuovi che il direttore artistico Fausto Mesolella inviterà personalmente; in proposito notizie più dettagliate saranno date in conferenza stampa a Roma in ottobre.

Le 10 finaliste della X ed. del Premio Bianca d’Aponte Città di Aversa 2014
1. ALFINA SCORZA (SA) con Suona forte
2. ALICE CLARINI (Roma) con Se mi guardi così
3. ANITA VITALE (ME) Quanto Custa
4. ELISA ROSSI (RN) con Pensi sia possibile
5. ELSA MARTIN (UD) con Cjante
6. FLO (Floriana Cangiano – NA) con Quale amore
7. GIULIA DAICI (UD) con Aiar
8. Marlò (Federica Di Marcello – PE) con Il pozzo nell’anima
9. NaElia (Eliana Tumminelli – CT) con Arcobalenò
10. SARA FOCHESATO (VT) con MirataMente
11. TONIA CESTARI (CE) con Capate nel muro

Ufficio stampa Premio Bianca d'Aponte Top1 Communication